INGRESSO RISERVATO AI SOCI TESSERATI ARCI 

 

LA TESSERA 

SI PUÒ FARE ANCHE ALLE NOSTRE SERATE DALLE 20.30 IN POI

INFO 3319118800

CIRCOLO ARCI SCINTILLA 

 

Via S.Mama, 75 Ravenna 48121 

info:3319118800 mail info@mamasclub.it  

 

OTTOBRE 2017 GENNAIO 2018

WebMaster Italo Arfelli

 
ì venerdì   sabatomusica lirica galleria foto dove siamo chi siamo
 

SABATO 2 DICEMBRE ORE 21.30

MALANDRINI IN FOLK Confessioni di un musicante  “Silvio Trotta canta Branduardi”

Silvio Trotta voce, chitarra; Massimo Giuntini: uilleann pipes, flauti irlandesi, bouzouki; Stefano Tartaglia flauto dritto, piffero; Alessandro Bruni chitarra; Michela Fracassi violino: Maurizio Bozzi basso; Andrea Nocentini batteria

Nuova promozione 5+1

Vieni a  cinque  concerti e ne  avrai 1 Gratis  

Richiedi la tessera all'ingresso

INGRESSO 10 €

“Confessioni di un musicante” è la rivisitazione metabolizzata della musica di Angelo Branduardi da parte di un musicista interessato da sempre ai repertori del grande cantautore italiano, nei quali, rintraccia e riconosce le sue stesse grandi passioni: la musica popolare italiana, le sonorità nord europee e la musica antica dal sapore medievale.

 

In questo concerto Silvio Trotta fonde la sua decennale esperienza al piacere di suonare e cantare un repertorio che lo appassiona e sceglie brani del primo Branduardi, con uno dei quali, gioca e connota il suo lavoro. “Confessioni di un malandrino” diventa“Confessione di un musicante” sostantivo con il quale ama definirsi.

 

Sono gli album degli anni ’70, da “La Luna” (1975) a “Cogli la prima mela” (1979) a ispirare la maggior parte del concerto, per toccare poi gli anni ’80 con “Cercando l’oro”e arrivare al disco “Il dito e la luna”(1998) dove Branduardi affida le sue musiche ai testidi Giorgio Faletti.

 

Non mancano poi nello spettacolo classici come “la serie dei numeri”, “il dono del  cervo” e “ballo in fa diesis minore”.