Home 

Venerdi 17 FEBBRAIO  ore 21

 

CONCERTO

COSTRUZIONE: ODIO IL LAVORO MENTRE NON C’È

Alessio Lega: voce e chitarra;

Guido Baldoni,  fisarmonica e voce;

Rocco Marchi: basso e percussioni

 Un viaggio musicale e poetico, storie, cabaret e cantastorie fra i diritti, i dritti, gli incidenti, la vita e l’amore nel mondo del lavoro. Jannacci, Della Mea, Bertoli, Brassens, Pietrangeli, Dalla, ecc.

IN COLLABORAZIONE 

CON 

INGRESSO OFFERTA LIBERA

Sabati
   
 

Un viaggio musicale e poetico, storie, cabaret e cantastorie fra i diritti, i dritti, gli incidenti, la vita e l’amore nel mondo del lavoro. Jannacci, Della Mea, Bertoli, Brassens, Pietrangeli, Dalla, ecc.Alessio Lega - cantautore e cantastorie pluripremiato - ha curato il libro “La resistenza in 100 canti”, cantando e raccontando il meglio di queste storie e queste canzoni in grado di far ballare e far commuovere. Ci sono i classici (Bella ciao, Fischia il vento, Dalle belle città…), i tesori nascosti (Dai mondi dì Sarzana, Pietà l’è morta, La badoglieide…), i nuovi canti sui partigiani. Ci sono le storie sconosciute, come quella di radio libertà che dà il titolo allo spettacolo: la meravigliosa storia di una radio clandestina che, fra musica e parole, tenne viva la speranza nel tempo più buio, fino alla liberazione