Home   

SABATO 4 FEBBRAIO ORE 21

ENRICO CIPOLLINI & THE SKYHORSES Folk & Blues

Enrico Cipollini: dobro, chitarra, voce Roberto Catani: basso

Fabio Cremonini: violino Iarin Munari: batteria

 

INGRESSO 12 €

Venerdì
   
 

Singer-songwriter di ispirazione country/blues/folk, dopo esser stato chitarrista e autore per diverse band come Underground Railroad, Free Jam e Violassenzio ha  intrapreso un progetto solista acustico. Nel 2016 ha completato il suo primo album intitolato “Stubborn Will” uscito a Luglio (distribuito dalla Melodic Revolution Records negli Stati Uniti e da IRD Distribuzioni in Italia). In questa veste ha ottenuto numerosi riscontri positivi aprendo i concerti per diversi artisti nazionali ed internazionali fra cui Jack Broadbent (UK) , Ben Ottewell (Gomez, UK), Pulp Dogs (con Vince Pastano e Antonello D’Urso), Paolo Bonfanti (IT), Hollis Brown (USA),  Mary Cutrufello (USA), Laura Crisci (USA), Buford Pope (SWE), Hayward Williams (USA) altri. Nell’Agosto del 2015 ha svolto anche alcuni concerti a Londra in diversi locali tra cui the Alley Cat . Nel 2015 e nel 2018 è stato invitato al festival internazionale Karel Music Expo di Cagliari tenutasi ad Ottobre. Sempre nel 2015 si è aggiudicato il concorso organizzato dal Music Academy di Bologna, guadagnandosi il diritto di suonare a Londra nel prestigioso locale the Bedford il 19 Novembre. A Luglio del 2018 è stato invitato ad esibirsi al Centro di arti visive (MGLC) di Ljubjana in Slovenia e nel 2019 e 2020 è stato invitato al Ferrara Buskers Festival. Il 1 Luglio 2020, sotto il nome di Enrico Cipollini & The Skyhorses è uscito il suo secondo album intitolato “Crossing” (distribuito sempre da IRD Distribuzioni) che ha avuto ottimi riscontri anche sulla stampa specializzata (Buscadero, Mescalina e altri.)

Per questo nuovo album (distribuito sempre da IRD) dove il ruolo della band è più predominante rispetto al primo lavoro, si è avvalso della collaborazione di amici musicisti conosciuti a livello nazionale come Iarin Munari alla batteria (Vecchioni, Stadio, Red Canzian), Fabio Cremonini al violino, Roberto Catani al basso e ospiti come la cantautrice irlandese Joanna Marie alla voce, Fabrizio Luca (Strike) alle percussioni, Nick Muneratti al basso (Rudy Rotta, Paul Gilbert) , Annalisa Vassalli alla voce.

A conferma dell’affiatamento che si è creato tra i musicisti in studio e dal vivo, il progetto ha quindi raggiunto la forma di una vera e propria band stabile e ha preso il nome di Enrico Cipollini & The Skyhorses Le atmosfere proposte spaziano dal blues/country al folk, fino al rock ma sempre con strumenti di natura acustica (come il dobro e il violino) dando origine a un sound e un approccio non molto comune sulla scena italiana.

 
 

 

Continua la promozione 5+1

Vieni a  cinque  concerti e ne  avrai 1 Gratis  

Richiedi la tessera all'ingresso